Recovery Toolbox for Outlook Password - Guida in linea

Recovery Toolbox for Outlook Password (Scarica) permette di visualizzare informazioni dettagliate sugli account e sulle password del client di posta Microsoft Outlook (recupero pwd Outlook).

Una volta avviato, Recovery Toolbox for Outlook Password legge tutti i dati necessari per il recupero e provvede istantaneamente a decrittarli. Nella parte destra della finestra del programma, si visualizzano le password recuperate e le impostazioni degli account e dei servizi Microsoft che Microsoft Outlook usa nel lavoro. Come abbiamo modo di vedere, il processo per recuperare la password di Outlook con l'aiuto di Recovery Toolbox for Outlook Password è completamente automatico e si riduce in effetti all'avvio del programma.

Per una maggiore convenienza, Recovery Toolbox for Outlook Password consente di salvare in file di testo separati la configurazione dei profili di Microsoft Outlook. Per farlo, selezionare l'opzione Save settings to file (Salva impostazioni nel file) nel menu File oppure premere il pulsante Save settings to file (Salva impostazioni nel file) che si trova nella parte bassa della finestra di Recovery Toolbox for Outlook Password. Il programma chiederà di indicare la cartella per il salvataggio del file di testo e di specificare il nome del file. Dopo aver immesso i dati richiesti, cliccare su Save (Salva).

Recovery Toolbox for Outlook Password (recupero pwd Outlook) permette inoltre di recuperare le password dei file .pst. Questi file sono utilizzati dal client di posta elettronica Microsoft Outlook per archiviare i dati degli utenti (contatti, messaggi, promemoria, operazioni e note). Per recuperare le password dei file *.pst dell'utente corrente (file .pst recupero password), bisogna selezionare l'elemento desiderato nel pannello sinistro della finestra di Recovery Toolbox for Outlook Password (Personal Folders nella versione inglese). Il percorso al file *.pst e la rispettiva password saranno visualizzati nella parte destra della finestra del programma.

Nota: Le password dei file *.pst possono essere diverse dalle password usate prima. Tuttavia, le password ottenute con l'aiuto di Recovery Toolbox for Outlook Password permettono di accedere ai dati personali contenuti nei file .pst protetti da password.

È inoltre possibile recuperare le password dei file *.pst che non sono utilizzati dalla configurazione corrente del client di posta Microsoft Outlook. Per recuperare la password di un tale file *.pst, bisogna indicare a Recovery Toolbox for Outlook Password il percorso questo file. Per farlo, premere il pulsante Open PST file (Apri file PST) , che si trova nella parte bassa della finestra del programma, oppure usare l'opzione Open PST file (Apri file PST) del menu File. Apparirà una finestra di dialogo dove è possibile selezionare il file .pst per il quale si desidera recuperare la password. Dopo aver selezionato il file desiderato, cliccare sul pulsante Get Password (Recupera password). La password verrà immediatamente recuperata.Una volta recuperata la password, sarà possibile copiarla negli Appunti con la combinazione di tasti Ctrl+C e incollarla in qualsiasi documento tramite la combinazione di tasti Ctrl+V.

È possibile usare Recovery Toolbox for Outlook Password per visualizzare i dati e le impostazioni di profili multipli di Microsoft Outlook dell'utente corrente. Nel caso in cui si debba recuperare la password di Outlook di un altro utente sul computer, bisogna riavviare il computer e accedere al sistema operativo dall'account di questo utente. Recovery Toolbox for Outlook Password permette di ridurre al minimo le conseguenze negative che la perdita delle password di Outlook può comportare. Recuperare la password scritta in Outlook diventa un compito a portata di mano per tutti, compresi gli utenti alle prime armi.